A cura della Redazione
Boscotrecase. La rinascita di piazza Casavitelli I volontari dell´associazione del Palio del Carruocciolo di Boscotrecase fanno rinascere Piazza Casavitelli. La volontà di ridonare il suo decoro allo slargo dell´antica contrada della cittadina vesuviana, che da tempo versava in uno stato di degrado e abbandono, viene a seguito dell´iniziativa "Piazze in fiore", edizione dopo quella dello scorso anno intitolata "Balconi in fiore", promossa dal Comitato Cittadino di Boscotrecase e che valuterà per il prossimo mese di maggio le realizzazioni create per l´iniziativa. L´idea di rivalutare la Piazza, che ad oggi non ha un nome, è stata subito presa a cuore dalla direzione dell´associazione del Palio del Carruocciolo, retta dal dott. Fabio Cannavale, è accolta con favore dai rappresentanti delle quattro Contrade cittadine che compongono il Palio e che subito, rimboccatesi le maniche, hanno messo in essere una macchina organizzativa fatta di dedizione e spirito di appartenenza all´intera comunità. Con il supporto di alcuni commercianti locali, che hanno messo a disposizione risorse e materiali, in meno di due settimane di intenso lavoro disinteressato, è stato ripristinato lo stato dei luoghi, compreso le giostrine in legno che erano andate in gran parte distrutte dai vandali e che oggi sono nuovamente a disposizione dei più piccoli che vi sono ritornati a giocare, con grande gioia dei volontari. Il presidente dell´Assozione del Palio spera che l´opera svolta da coloro che tanto si sono prodigati, serva da monito per l´amministrazione locale a destare maggiore attenzione ad un territorio molte volte trascurato. E che, inoltre, possano nascere delle sinergie tra le associazioni che effettivamente dimostrano la loro presenza e voglia di fare a favore del territorio, e il Governo locale che dovrebbe fortemente incentivare questo tipo di iniziative. VINCENZO MARASCO