A cura della Redazione
Pompei. Forum dei Giovani, elezioni il prossimo 22 maggio Al via le elezioni per il Forum dei Giovani di Pompei. I ragazzi tra i 15 ed i 29 anni sono chiamati ad esprimere il proprio voto di preferenza dalle ore 9,00 alle 19,00 del 22 maggio. “E’ il primo passo di un nuovo percorso che vede protagonisti i nostri giovani”, ha dichiarato l´assessore alle Politiche Giovanili, Ferdinando Uliano (foto). Effettivamente al settore non fu accordata molta attenzione nella passata amministrazione. L’Assessorato alle Politiche Giovanili ha concluso l’iter burocratico per ridare slancio al Forum dei Giovani della città di Pompei. Un avviso pubblico ha dato il via alle elezioni che designeranno i 24 consiglieri. Potranno candidarsi i giovani pompeiani aventi diritto di voto. I candidati alla presidenza devono aver compiuto i 18 anni e presentare domanda. “Il saper ascoltare deve essere una delle doti principali del buon amministratore - sottolinea ancora Uliano -. La politica ha il dovere di intercettare le aspettative che muovono i vari attori sociali e le loro organizzazioni”. Secondo il dinamico amministratore Pd, bisogna creare spazi per i giovani per manifestare le proprie idee. "Il Forum nasce con l’intento di garantir loro un luogo ove confrontarsi, sintetizzare e promuovere le proprie istanze". E’ la conclusione di Uliano. Sulla sua scia si muove il primo cittadino Claudio D’Alessio: “Il coinvolgimento della popolazione alla vita pubblica ed amministrativa ha sempre rappresentato un chiaro intento della nostra compagine di governo. Coinvolgere la cittadinanza vuol dire renderla protagonista - ha spiegato il sindaco di Pompei -. C’è grande soddisfazione a responsabilizzare i nostri giovani che con energia ed entusiasmo fanno da pungolo alla nostra azione”. Dopo il varo del Consiglio comunale dei ragazzi, la nascita del Forum dei Giovani rappresenta un tappa importante del percorso che vedrà i giovani pompeiani sempre più protagonisti del futuro della loro città MARIO CARDONE