A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Ex Casa del Fascio, intervento dei vigili Gli agenti del comando di polizia municipale di Castellammare di Stabia, guidati dal comandante Antonio Vecchione, su segnalazione di un cittadino stabiese, hanno provveduto a murare una finestra dell´ex Casa del Fascio da dove, si presume, occupanti clandestini abbiano potuto avere nuovamente accesso alla struttura. Gli agenti hanno infatti riscontrato evidenti segnali di effrazione alla finestra, protetta originariamente da una cancellata in ferro risultata divelta. Nel mese di novembre 2010, una analoga operazione della polizia municipale aveva portato alla messa in sicurezza dell´edificio e alla chiusura dei varchi abusivamente aperti da occupanti clandestini che utilizzavano l´ex Casa del Fascio come ricovero notturno. COMUNICATO