A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Fincantieri, Bobbio chiede incontro con Caldoro Il sindaco di Castellammare di Stabia, Luigi Bobbio (foto), ha inviato una lettera – indirizzata al presidente della Regione Campania, on. Stefano Caldoro, all´assessore regionale alle Attività produttive, prof. Sergio Vetrella, e per conoscenza al presidente dell´Autorità portuale di Napoli, amm. Luciano Dassatti, all´amministratore delegato di Fincantieri, dott. Giuseppe Bono, e ai rappresentanti delle segreterie regionali sindacali – per chiedere l´urgente convocazione di “un incontro sulla crisi della cantieristica stabiese e sulle prospettive di affidamento e realizzazione dello studio di fattibilità del nuovo bacino di costruzione, opera che rappresenta l´indispensabile e irrinunciabile infrastruttura di completamento del sito per il rilancio del comparto navalmeccanico a Castellammare di Stabia”. Nella missiva, il sindaco Bobbio sottolinea l´opportunità che al tavolo regionale partecipi lo stesso governatore Caldoro, per “far approdare a traguardi applicativi gli importanti risultati di prospettiva ottenuti nel corso della precedente riunione” e in considerazione che “la crisi industriale e occupazionale del comparto cantieristico stabiese riverbera tutti i suoi drammatici e potenzialmente esplosivi effetti sul tessuto socio-economico comprensoriale, che può essere opportunamente rasserenato soltanto in presenza di un percorso operativo di individuazione di soluzioni opportune e concrete”. COMUNICATO