A cura della Redazione
Boscotrecase. Scritta infamante nei confronti del sindaco Borrelli Brutto risveglio, questa mattina, per il sindaco di Boscotrecase Agnese Borrelli. Poco lontano dalla sede del Comune, è stata notata una scritta diffamante indirizzata al primo cittadino. Utilizzando una bomboletta spray rossa, ignoti hanno scritto "Borrelli assassina!" sul muro. La cosa è stata notata da una pattuglia dei carabinieri e subito portata all´attenzione della Borrelli, che ha disposto la rimozione immediata di quell´atto infamante. Il sindaco ha dichiarato d´ignorare chi possa essere stato l´autore di tale ignobile gesto e che questo è il segno di una frangia estrema di protesta, presumibilmente legata alla questione discarica nel Parco Nazionale del Vesuvio.