A cura della Redazione
Boscoreale. Il calendario 2011 della lotta antidiscarica Dodici mesi all´insegna della protesta e della lotta civile per difendere l´ambiente e la salute dei cittadini. E´ stato presentato, nei giorni scorsi, il calendario 2011 "S.O.S. da una terra che muore: il Vesuvio". Una raccolta di fotografie che testimoniano l´impegno dei cittadini per scongiurare la catastrofe ecologica alle pendici del Vulcano, rappresentata dalla discarica di Cava Sari a Terzigno. L´iniziativa è stata promossa da Stefania Spisto, della Rete dei comitati e dei movimenti vesuviani antidiscarica. Sul calendario compaiono una grande foto della discarica piena di rifiuti sorvolata dai gabbiani e tante altre immagini che racchiudono i mesi di lotta sull´ormai famosa rotonda di via Panoramica. Dagli incidenti con l´incendio degli autocompattori diretti allo sversatoio, agli striscioni di protesta dei cittadini e delle Mamme Vulcaniche. Volti di bambini ed adulti che immortalano la preoccupazione e la disperazione di un popolo vessato dai già tanti problemi che affliggono questa terra.