A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Dopo le mareggiate, ripulito il litorale Lavoratori, camion ed escavatori della “Multiservizi”, al lavoro, ieri mattina, a Castellammare di Stabia, per ripulire l´arenile e la Villa comunale dai rifiuti trasportati dalle mareggiate e dai temporali che hanno colpito la città in questa settimana. Le squadre hanno rastrellato il litorale raccogliendo decine di chili di spazzatura accumulatisi sulla sabbia a causa del maltempo. “Abbiamo deciso di intervenire fin da subito”, ha commentato l´assessore alla Manutenzione urbana, Antonio Coppola, “per evitare che, col passare delle ore, la situazione, soprattutto lungo l´arenile, diventasse critica, a causa dei rifiuti, di varia natura, che il mare vi ha depositato”. “Ovviamente, l´attenzione sarà massima anche nei prossimi giorni, per tenere pulita la villa comunale e il litorale. Abbiamo già realizzato alcuni interventi, sul versante nord della costa, di potatura e risistemazione di piante e alberi, e altri – d´intesa con la Multiservizi – sono già stati predisposti e saranno portati a termine nei prossimi giorni. Castellammare di Stabia sarà tirata a lucido in vista delle festività natalizie”. L´assessore Coppola ha concluso: “Vogliamo trasformare il centro di Castellammare nel salotto buono – e pulito, soprattutto – della città, in occasione del Natale 2010, per permettere a quanti lo visiteranno, provenienti sia dai Comuni vicini che da fuori, di poter godere appieno della straordinaria bellezza della nostra Castellammare”. COMUNICATO