A cura della Redazione
Pompei. Inaugurata la scuola nel rione Pontenuovo Il plesso scolastico del Secondo Crcolo Didattico, ubicato nel rione di Pontenuovo, è stato chiuso nel mese di aprile scorso a causa di crepe nel solai. Ora, all’inizio dell’anno scolastico, la scuola è tornata in piena attività. E’ stata riconsegnata alla popolazione scolastica, questa mattina, con una cerimonia ufficiale. L’amministrazione comunale ha speso 45 mila euro per i lavori di impermeabilizzazione totale dell´edificio e per l´abbattimento delle barriere architettoniche. Non tutti i lavori che sarebbero stati necessari sono stati eseguiti, a causa del limite dei fondi a disposizione. Ma certamente adesso la scuola è più confortevole e più sicura per i ragazzi. Il sindaco Claudio D´Alessio ha espresso la sua soddisfazione: “L´edilizia scolastica è al centro degli obiettivi programmatici di questa Amministrazione - ha dichiarato -. I nostri giovani concittadini, che rappresentano il futuro di Pompei, devono avere a disposizione ambienti di studio sicuri e efficienti”. All´inaugurazione erano presenti il sindaco, l´assessore all´Istruzione Pasquale Avino, la dirigente scolastica del secondo Circolo Didattico, Giovanna Giordano e il parroco don Gioacchino Cozzolino. Intanto, stanno per partire i lavori di ristrutturazione della scuola di via Nolana. Per l’inizio del prossimo anno scolastico, vale a dire settembre 2011, è prevista l´inaugurazione del nuovo plesso “Salvo D´Acquisto” che costerà al bilancio comunale un milione e duecentomila euro. La “Salvo D´Acquisto” è la quarta scuola ex novo che l´amministrazione comunale metterà a disposizione della comunità pompeiana, dopo l´edificio di “Tre Ponti” e “Messigno” e l´ex Casa Mandamentale di via Scacciapensieri (in cui è stata collocata la succursale della scuola media “Amedeo Maiuri”). MARIO CARDONE