A cura della Redazione
C.mare di Stabia. Manutenzione urbana in alcuni quartieri “L´Amministrazione comunale di Castellammare, guidata dal sindaco Luigi Bobbio, è impegnatissima nella manutenzione ordinaria e straordinaria urbana, soprattutto nelle periferie, ma senza l´aiuto attivo della cittadinanza siamo costretti a raddoppiare gli sforzi, con il rischio di vanificare il lavoro fin qui svolto”. Lo ha detto l´assessore comunale alle Aree decentrate, Antonio Coppola. “In questi giorni, nel rione Cicerone, in piazzetta Bracco, alla Moscarella e nelle aree limitrofe”, ha aggiunto Coppola, “le squadre dei tecnici comunali stanno operando al meglio per riportare alla normalità il territorio. Spiace, però, sottolineare che, contemporaneamente, i soliti ignoti, che di sicuro non rappresentano la maggioranza della cittadinanza, con i loro inqualificabili atteggiamenti di disinteresse civico e di cattiva educazione, distruggono qualsiasi tipo di intervento teso a migliorare la qualità della vita nella nostra Castellammare di Stabia”. “Addirittura, questa mattina, sono stati abbandonati rifiuti ingombranti in piazza Unità d´Italia”, ha concluso l´assessore Coppola. “Una situazione intollerabile, che rappresenta uno schiaffo a tutti quei cittadini che rispettano le regole e vogliono vivere in un contesto di ordine e pulizia. Sono certo che, con l´aiuto di tutti, tali incresciose vicende non si ripeteranno ed è per questo che l´Amministrazione comunale invita i cittadini a denunciare tali atteggiamenti di inciviltà e vandalismo”. COMUNICATO