A cura della Redazione
C.mmare di Stabia. Il Comune cerca 30 ausiliari di traffico Il sindaco di Castellammare, Luigi Bobbio (nella foto), ha firmato questa mattina l´avviso pubblico esplorativo (che sarà affisso all´albo pretorio e pubblicato anche sul sito istituzionale del Comune: www.comune.castellammare-di-stabia.napoli.it) per la ricerca di 30 ausiliari del traffico da affiancare, per un periodo minimo di tre mesi, rinnovabile, alla polizia municipale in qualità di “addetti alle aree di sosta”. Tale procedura si è resa necessaria in attesa di definizione del procedimento di gara presso la Stazione unica appaltante per l´aggiudicazione definitiva a una nuova società del servizio di vigilanza delle aree di sosta a pagamento. “Si tratta di un provvedimento che non vincola, in alcun modo, l´Amministrazione comunale, che è chiamata a provvedere, sempre e comunque, per pubblico interesse”, specifica il primo cittadino Luigi Bobbio. “L´indagine è volta ad acquisire, da parte delle varie società di lavoro interinale, la loro disponibilità a garantire all´Amministrazione comunale la copertura di un servizio che verrà poi definitivamente aggiudicato al vincitore della gara indetta dalla Stazione unica appaltante. L´avviso pubblico è corredato, inoltre, da una serie di richieste di dati di natura tecnica e normativa e punta, soprattutto, a far sì che le società interinali interessate accettino la prescrizione imposta col provvedimento di fornire all´Amministrazione comunale di Castellammare di Stabia lavoratori che siano dotati non solo di competenze specifiche, ma anche dei necessari requisiti di specchiatezza riguardo a precedenti penali e carichi pendenti, oltre che di assoluta estraneità a circuiti criminali”. Le società di lavoro interinale avranno tempo fino al 1° settembre per manifestare il proprio interesse all´avviso pubblico esplorativo dell´Ente.