A cura della Redazione
Boscoreale. "La Notte dei Musei", buon successo di pubblico “La notte dei musei”, il progetto nazionale promosso dal Ministero Beni Attività Culturali, ha registrato un buon successo anche a Boscoreale, dove nella serata di sabato 15 maggio, nei tre turni programmati (ore 20,00-22,00 e 24,00) per la visita guidata dell’Antiquarium, sono stati rilevate 187 presenze. La Direttrice del Museo archeologico boschese, dottoressa Grete Stefani, ha accompagnato personalmente i visitatori durante tutto il percorso, descrivendo ogni reperto con dovizia di particolari, in maniera esaustiva e soddisfacendo tutte le curiosità dei presenti. Particolare interesse ha suscitato la sala superiore dove è allestita la Mostra “I calchi”, dove sono esposti diversi calchi di uomini, donne e bambini provenienti da tutta l’area vesuviana. Le tecniche della realizzazione, gli studi del Dott. Giuseppe Fiorelli, l’ideatore di questa innovativa tecnica eseguita per la prima volta a Pompei nel 1863 e i nuovi tentativi eseguiti con cera e resina sono visitabili fino a dicembre (per informazioni: 081.536.8796). Una serata particolare, un’occasione d’oro per “scoprire” una realtà poco conosciuta ma ricca di reperti e di emozioni, di tracce indelebili della nostra storia. Da visitare, come del resto, la vicina “Villa Regina” un sito archeologico di indubbio valore. COMUNICATO STAMPA