A cura della Redazione
C.mmare di Stabia. Gli eletti in Consiglio comunale Luigi Bobbio (foto), come annunciato ieri, è il nuovo sindaco di Castellammare di Stabia. L´ex magistrato, candidato per il centrodestra, ha ottenuto il 52,94 per cento delle preferenze (21.407 voti), superando nettamente il principale sfidante Salvatore Vozza, centrosinistra, che ha racimolato il 32,08 per cento dei consensi (12.973 voti). Molto più staccati gli altri contendenti: Nicola Corrado (6,84 per cento - 2.769 voti), Antonio Sicignano (2,9 per cento - 1.173 voti), Rosa Cuomo (2,65 per cento - 1.073 voti) e Antonio Iovino (2,56 per cento - 1.037 voti). In virtù dei risultati, il Consiglio comunale stabiese sarà composto da 5 rappresentanti del PdL (Gaetano Cimmino, Scevola Anna, Carrillo Antonio, D´Apuzzo Mario, Cascone Ciro), 3 delle Lista Civica Una Nuova Città (Mercatelli Giuseppe, Alfano Antonio, Ungaro Vincenzo), 2 dell´MpA (Cuomo Domenico, Gargiulo Catello), 2 della Lista Civica Uniti per Stabia (De Angelis Giovanni, Costagiola Michele), 1 della Lista Civica Stabia Rialzati (Maiello Annamaria), 1 della Lista Civica Societa´ Civile per Stabiae (Melisse Eduardo), 1 della Lista Civica Stabia in Movimento (Esposito Aldo), 1 della Lista Civica Agora´ (Napoli Catello), 1 del Nuovo Psi-Pri (Esposito Lorenzo), 1 dell´Udeur (Amodio Michele). Nel centrosinistra, 4 seggi vanno al Pd (Iovino Francesco, Pannullo Antonio, De Iulio Massimiliano, Russo Salvatore), 3 a SEL (Zingone Alessandro, Ciliberto Maria Rita, Esposito Francesco Saverio), e 1 all´IdV (Maurizio Apuzzo). Ed inoltre, entrano tra i banchi di Palazzo Farnese i 3 candidati sindaci Salvatore Vozza, Nicola Corrado e Antonio Sicignano.