A cura della Redazione
Boscoreale. Festeggiato il cittadino più longevo. Ha 98 anni Compleanno importante quello feteggiato ieri pomeriggio da Luigi Vitiello. Nato 98 anni fa, l´11 marzo del 1912, il signor Vitiello è il cittadino più longevo di Boscoreale. Un evento per la cittadina vesuviana, dunque, celebrato insieme a parenti, amici e all´amministrazione comunale. Insieme a "mastro Luigi", come tutti usano chiamarlo, c´era, infatti, l´assessore alle Politiche Sociali, Patrizia Buono, l´assessore Bruno Cammarota ed il dirigente del settore Politiche Sociali, Raffaela Cirillo. All´arzillo "vecchietto", l´Ente ha consegnato una targa ricordo. L’affabile nonnino, memoria storica del paese dall’invidiabile lucidità, che ha attraversato due secoli ed è stato al fronte in occasione della II guerra mondiale, è stato un noto e stimato imprenditore edile del vesuviano, ed è un grandissimo appassionato di calcio, tifoso del Napoli che tuttora segue alla radio in occasione di ogni incontro della squadra partenopea. Nella foto, dal sito istituzionale del Comune di Boscoreale, il "nonnino" Luigi e l´assessore Buono