A cura della Redazione
Pompei. Politiche giovanili, vince il logo ideato da  L. Pagano Il concorso “continua” con la mostra dei lavori presso il Centro polivalente “Gaudium” È Lorena Pagano, 26 anni, di Pompei la vincitrice del concorso di idee “Un logo per le Politiche Giovanili”: è sua la creazione, infatti, che è stata scelta da un’apposita giuria tecnica per rappresentare le attività dell’assessorato del Comune di Pompei che sarà interamente dedicato ai giovani della città. Un computer portatile di ultima generazione è andato in premio a Lorena, che ha avuto la meglio su quelli degli altri nove partecipanti al concorso con il suo logo (“bolle di sapone che rappresentano i desideri dei giovani, fragili e liberi, ma resi robusti dall’assessorato alle politiche giovanili”). La consegna del premio è avvenuta ieri pomeriggio, nel corso della cerimonia di premiazione che si è tenuta presso il Salone “Marianna De Fusco” della casa comunale, alla presenza del sindaco, Claudio D’Alessio, del vicesindaco e assessore alle Politiche giovanili, Ferdinando Uliano, e di tanti cittadini e associazioni giovanili che presto saranno chiamate a partecipare alle iniziative del comune. La commissione giudicatrice, presieduta dal dirigente dei Servizi sociali, Salvatore Petirro, dal funzionario dello sportello Informagiovani, Maria Altrui, dal giornalista Mario Cardone, dall’esperto grafico Alfonso Avellino, ha decretato il logo vincitore scegliendo il progetto che – secondo i giurati - meglio ha risposto alle richieste del bando, valutando il lavoro alla luce di caratteristiche quali l’originalità, l’estetica e la forza comunicativa. Per tutti i partecipanti, però, il concorso “continua” anche dopo la premiazione di ieri pomeriggio: tutti i lavori presentati, infatti, andranno a costituire il cuore della mostra che sarà allestita nei nuovi saloni dell’ufficio “Informagiovani”, ospitati presso il Centro polivalente “Gaudium”, sito in via San Giovanni Battista De La Salle, 47. La mostra rimarrà aperta, durante gli orari d’ufficio, dal 15 al 26 febbraio 2010. Le Politiche Giovanili della città di Pompei, dunque, hanno finalmente il proprio logo, scelto tra quelli che sono stati proposti dai giovani pompeiani che hanno partecipato al concorso di idee indetto dal Comune lo scorso novembre. “Oggi inizia – ha detto il vicesindaco e assessore alle Politiche giovanili, Uliano – un nuovo percorso nella nostra azione di coinvolgimento delle fasce più giovani della popolazione. Per questo abbiamo voluto che il nostro nuovo logo provenisse direttamente da loro, dai giovani. Una nuova fase in cui saremo operativi e sempre vicini alle esigenze dei ragazzi, ai quali diamo la nostra più ampia disponibilità a collaborare per realizzare insieme tante iniziative d’interesse per la città”. L’assessore ha anche annunciato la prossima apertura della nuova sede del servizio “Informagiovani” che è stata sistemata presso il Centro polivalente “Gaudium”.