A cura della Redazione
Pompei. Terza edizione della Maratonina "Corri per Pompei" Al via oggi alle ore 18 la terza maratonina città di Pompei che vanta la peculiarità di attraversare un tratto di percorso nel sito archeologico più famoso d’Europa. La gara, che si svolge per un percorso competitivo di dieci chilometri ed uno non competitivo di tre chilometri prevede anche una serie di corse nella pineta degli Scavi di Pompei riservate ai ragazzi. La manifestazione è stata presentata ieri in conferenza stampa a Palazzo De Fusco. Presenti il sindaco D’Alessio, l’assessore allo sport Conforti. L’atleta Anna Maria Vanacore, il presidente della società sportiva Bartolo Longo, Giuseppe Acanfora, e lo speacker della manifestazione Marco Cascone. Prevista la partecipazione di atleti quotati come Gianluca Ricci e Cristian Gaeta. Per le donne parte favorita l’atleta locale Anna Maria Vanacore. La gara parte da Piazza Anfiteatro (ingresso Scavi). Prosegue per via Roma, via Plinio, via villa dei Misteri, ingresso Porta Ercolano, percorso esterno delle mura degli Scavi di Pompei, Porta Vesuvio, via Civita Giuliana, via Nolana, via Fossa di Valle, ingresso Scavi Porta Nolana, percorso esterno mura di Pompei Scavi, uscita Porta Anfiteatro, via Roma, via Plinio. Striscione d’arrivo nella pineta degli Scavi. Nel corso della conferenza stampa le autorità comunali hanno lanciato l’iniziativa di un centro per l’avvio allo sport dei ragazzi nella città di Pompei con la partecipazione delle associazioni del territorio. MARIO CARDONE