A cura della Redazione
Pompei. Inaugurata la sede del "Movimento Popolare" D’Alessio: un assessore sarà espressione della periferia Domenica sera, alle ore 20.00, nella contrada di Messigno è stata inaugurata la sede della lista civica “Movimento Popolare” che si presenta come paladina delle istanze e dei bisogni della periferia pompeiana. E non poteva esser inaugurata altrove se non a Messigno. Folta la partecipazione dei simpatizzanti interessati alla nascita del nuovo soggetto politico, così come numerosa è stata la partecipazione dei rappresentanti delle altre liste che compongono la coalizione a sostegno del sindaco D’Alessio. Così il primo cittadino D’Alessio: “Le amministrazioni devono assorbire e far proprie le istanze delle diverse realtà che compongono il variegato universo che caratterizzauna città. Non bisogna sempre e solo aspettare che sia l’amministrazione a proporre e fare il primo passo, ma è essenziale che si dia vita ad un forte connubio tra la realtà civile e sociale e quella amministrativa. Sono contento che il ‘Movimento Popolare’ nasca proprio con questo chiaro intento: dar voce alle varie contrade non in modo sterile, muovendo proteste fine a sé stesse, ma con proposte sane e fattive. Ho colto subito questo aspetto dalla concretezza che caratterizza il coordinatore Gennaro Coppola. Un componente della giunta futura sarà indicato dalla periferia”.