A cura della Redazione
Trecase. I ragazzi della "Sancia d´Angiò" parlano di legalità Una interessante esposizione di alcune riproduzioni delle opere realizzate dai ragazzi dell’Istituto d’Arte “Giorgio De Chirico” di Torre Annunziata per la mostra “Chi mafia avvelena anche te”, curata dal prof. Domenico Foscolo, e manifestazione dibattito: “Stasera parliamo di legalità”, nell’ambito delle attività inerenti alla settimana della legalità, presso l’Istituto Comprensivo “Sancia d’Angio”, in via Cattaneo. Affollata l’aula magna con docenti, alunni e tanti ospiti di riguardo. Moderatore della significativa serata, il preside della stessa scuola “ S. Dangiò” prof. Sebastiano Bauso. La serata ha avuto inizio con la proiezione del cortometraggio “Gli occhi sul muro”, realizzato dal regista trecasese Onofrio Brancaccio, con i ragazzi della “Provolera” di Torre Annunziata, da un soggetto di Felicio Izzo. In sussiego, gli interventi dei vari oratori. L’assessore Umberto Celentano, ha porto ai presenti il saluto dell’Amministrazione Comunale trecasese. Hanno preso, poi, la parola: don Antonio Carbone, dell’ordine dei Salesiani di Napoli; il dottor Michele Del Gaudio, magistrato e parlamentare (nella foto); la dott.ssa Lina Lupoli, in rappresentanza dell’Associazione Culturale “Logos”; il prof. Domenico Foscolo, curatore della mostra litografica; ed il preside dell’istituto d’Arte “De Chirico” di Torre Annunziata, prof. Felicio Izzo. Tra i tanti ospiti di riguardo, Francesco Giuseppe Martorano, comandante della locale stazione dei carabinieri, accompagnato dal brigadiere Gennaro Apuzzo, che in uno con i gli altri relatori ha esaurientemente risposto ad alcune delle copiose domande formulate dai giovanissimi interlocutori presenti in sala. A conclusione della serata, il preside Bauso ha ricordato il prossimo appuntamento con la “Logos” che per il Book-Croossing del 24 marzo avrà ospite don Tonino Palmese, da anni impegnato nella lotta alla criminalità. NINO VICIDOMINI