A cura della Redazione
Boscoreale. Nuovo assessore donna nella giunta Langella La giunta Langella si tinge di rosa. Questa mattina, il primo cittadino ha nominato un nuovo assessore, l’avv. civilista Patrizia Buono (nella foto), 40 anni, alla quale il sindaco ha assegnato le deleghe alla Trasparenza, alle Politiche sociali e giovanili, alla Famiglia e alla Terza età. “Accolgo con particolare entusiasmo la mia nomina ad assessore e farò in modo, nella gestione delle delicate deleghe, di avvicinare il cittadino all’istituzione, anche attraverso una costante attività di trasparenza dell’azione amministrativa – ha affermato la neo assessora Patrizia Buono-. Sono entusiasta di lavorare nel sociale anche perché negli ultimi anni ho impegnato molto del mio tempo proprio a sostegno della condizione giovanile e nel campo delle politiche sociali”. “In campagna elettorale – ha spiegato il sindaco Gennaro Langella - annunciai che la mia giunta sarebbe stata composta anche con una presenza femminile, ebbene, oggi, dopo il lungo iter che ci ha portato alla modifica dello Statuto comunale con il riconoscimento del settimo assessore, ho mantenuto l’impegno affidando all’avvocato Patrizia Buono un assessorato che avrà particolarmente attenzione verso le fasce deboli della nostra città. Famiglie, giovani ed anziani avranno così un interlocutore unico che metterà a disposizione della comunità anche la sua esperienza maturata proprio attraverso attività nel sociale”. Nel corso della conferenza stampa il sindaco ha anche annunciato le recenti dimissioni dell’assessore Antonio Monaco che, dopo aver rimesso tempo fa le deleghe all’ambiente, esce definitivamente dalla giunta. Con tali dimissioni resta un vuoto in giunta che Langella conta di colmere a breve.