A cura della Redazione
Pompei. Oggi, inaugurazione sede Adc. Presente Pionati Francesco Pionati (nella foto) a Pompei per l’inaugurazione della sede locale dell’Adc-Alleanza di Centro per le Libertà prevista per domani alle ore 19,00. Il parlamentare, segretario nazionale del movimento politico centrista, sarà accompagnato dall’ex senatore Tommaso Barbato, segretario regionale, e dal coordinatore provinciale Luigi Izzo. Per una chiara necessità di valorizzazione delle periferie cittadine, il direttivo pompeiano composto dal presidente Pietro Panariello e dal coordinatore Francesco Gargiulo, ha scelto un locale di via Fontanelle: “Un primo obiettivo che ci eravamo posti – dichiara Panariello – che va in direzione di quel programma che abbiamo inteso avviare circa la concreta partecipazione e coinvolgimento delle periferie pompeiane”. Pronti a lavorare per una sinergia condivisa con la Pdl e tutte le forze politiche e cittadine interessate al progetto elettorale: “Abbiamo partecipato - dichiara Francesco Gargiulo - coordinatore della sezione locale – al primo incontro con la neonata PdL cittadina, siamo convinti di rappresentare un’alternativa seria e determinata all’attuale assetto amministrativo cittadino”. L’incontro con la Pdl avvenuto lo scorso giovedì ha consentito agli aderenti del tavolo di intraprendere una serie di iniziative con l’istituzione di un forum aperto a quanti tra i cittadini e i movimenti politici intenderanno offrire un contributo di idee in vista della redazione del programma elettorale per il prossimo appuntamento di giugno. Occhi puntati dunque in città per la prima inaugurazione di una sede politica: “Sono entusiasta – dichiara Luigi Izzo, coordinatore provinciale Adc -. a Pompei si è costituito un gruppo di giovani e professionisti oltre che di diverse rappresentanze sociali che è in linea con i nostri obiettivi di ridare alla politica un valore aggiunto significativo per la realizzazione di progetti in grado di rispondere alle esigenze della città”. Confermata la partecipazione di tutti i rappresentati politici e istituzionali locali.