A cura della Redazione
Torre Annunziata - Nuovi parcheggi, il candidato alle Primarie Ascione: «Ora guardare al centro e sud della città»

«L’individuazione di due nuove aree di sosta a Torre Annunziata è la risposta più efficace ad un problema cronico della città». Lo ha detto Vincenzo Ascione, candidato sindaco alle Primarie di coalizione di centrosinistra, che si terranno il prossimo 26 febbraio. Ascione, sostenuto da Partito Democratico, Progressisti e Democratici, Orgoglio Campano e da diversi esponenti della società civile, saluta positivamente la delibera d’indirizzo approvata dalla giunta comunale guidata dal sindaco Giosuè Starita.

«L'assenza di aree di sosta ha caratterizzano negativamente l'economia cittadina, danneggiando in particolar il comparto del commercio - spiega Ascione, attuale consigliere comunale Pd -. Le due aree individuate serviranno anche il Palazzo di Giustizia. Ma questo è solo il primo passo. Uno dei primi provvedimenti della prossima Amministrazione dovrà essere quello di individuare altre due aree sosta al centro della città e nell’area sud e dovranno rappresentare anche punti di interscambio per raggiungere i quartieri con maggiore presenza di esercizi commerciali. Sono questi i temi che ci interessano: parlare del futuro della città e di come immaginiamo la Torre Annunziata dei prossimi anni. Le strategie politiche, i posizionamenti e i tatticismi lasciano il tempo che trovano e soprattutto - conclude il candidato alle Primarie - non sono una risposta concreta ai problemi della città».

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook