A cura della Redazione
Centro per Anziani di via dei Mille, trasferimento nei box di via Tagliamonte Il Centro polivalente per Anziani di via dei Mille sarà trasferito nei box di via Tagliamonte. L´operazione è prossima alla sua definizione, in un´ottica di contenimento delle spese da parte del Comune necessaria alla luce dei continui tagli dei trasferimenti statali agli Enti locali. Ad annunciarlo è l´assessore al Bilancio e Patrimonio del Comune di Torre Annunziata, Carlo Iavarone (foto nel riquadro). «Il trasferimento del Centro in locali di proprietà del Comune - ha spiegato l´esponente dell´esecutivo del sindaco Starita - consentirà di risparmiare circa 70 mila euro l´anno. Questo perché il nostro Ente paga per il fitto della struttura di via dei Mille 3 mila 400 euro mensili, ai quali si aggiungono le quote condominiali e le utenze. In tal modo - continua l´assessore - i soldi risparmiati verranno dirottati ai cittadini più disagiati, soprattutto i bambini portatori di handicap ai quali potremo garantire una migliore assistenza. Ma non solo. Interverremo anche a sostegno delle fasce più deboli della nostra città». Insomma, una razionalizzazione delle spese volta ad incrementare il welfare sociale in una realtà che sconta drammaticamente gli effetti della crisi oltre ad una latente condizione di povertà che colpisce tantissime famiglie del territorio. In questa prospettiva, si spiega anche la revoca, attraverso lo strumento dell´autotutela, della convenzione con l´Auser, l´associazione che gestisce i due Centri per Anziani (quello di via dei Mille e quello di via Settetermini). Il Comune ha interrotto prima della sua scadenza naturale (30 settembre 2015) il rapporto con l´Auser, che sussisterà fino al prossimo 31 maggio. Contestualmente, è stato indetto un nuovo bando per l´affidamento dei servizi in questione, per un importo di 20 mila euro annuali. Il Centro di via dei Mille sarà ubicato in due box di via Tagliamonte, che verranno ristrutturati e dotati di impianto di condizionamento per migliorare gli ambienti destinati ad accogliere gli anziani torresi. La prossima settimana ci sarà un incontro tra lo stesso Iavarone, l´assessore alle Politiche Sociali, Giuseppe Di Palma, ed i dirigenti dell´Ufficio di Piano, Porfidio Monda, e dell´Ufficio Tecnico, Giuseppe D´Alessio, per definire i dettagli dell´operazione di trasferimento del Centro polivalente di via dei Mille. «Non appena saremo pronti - ha affermato Iavarone -, provvederemo all´apertura della nuova sede nei box del Comune».