A cura della Redazione
Centri per anziani, revocata convenzione con l´Auser. Indetto nuovo appalto Bando per la gestione dei due centri polivalenti per anziani di Torre Annunziata. Il Comune ha deciso di interrompere anticipatamente rispetto alla scadenza, mediante lo strumento della revoca in autotutela, il rapporto con l´Auser, l´associazione che fino ad ora ha gestito le strutture di via dei Mille e via Settetermini. Il rapporto con l´Auser scadrà il prossimo 31 maggio, anziché il 30 settembre come prevedeva la precedente convenzione. Il Comune giustifica l´adozione del provvedimento con il "grave disagio economico in cui versa l´Ente", si legge nella determina del dirigente delle Politiche Sociali, Porfidio Monda. In tal modo si risparmieranno alcune migliaia di euro (l´appalto con l´Auser ammontava a 24 mila euro per un anno), e contestualmente è stato indetto il nuovo avviso pubblico per l´affidamento dei servizi per una cifra pari a 20 mila euro. Ricordiamo che l´Auser si occupa anche della distribuzione dei pacchi alimentari a famiglie indigenti di Torre Annunziata.