A cura della Redazione
L´imprenditore Matachione ritorna libero. Revocato l´obbligo di dimora Sarà una buona Pasqua per Nazario Matachione. Il GIP Dario Gallo, a conclusione delle indagini, ha revocato l´obbligo di dimora per l´imprenditore farmaceutico, difeso dall´avv. Elio D´Aquino, ridandogli la piena libertà. Dopo circa sei mesi dal suo arresto, avvenuto il 14 ottobre 2014 in seguito all´accusa di presunta corruzione nei confronti di un ufficialie della Guardia di finanza (inchiesta poi archiviata per "mancanza di gravi indizi di colpevolezza") e di un funzionario della Regione Campania (capo d´imputazione poi tramutato in asservimento di un pubblico ufficiale ad un privato, da qui gli arresti domiciliari il 22 dicembre 2014), si chiude una vicenda che ha destato molto scalpore anche per il coinvolgimento dell´ex moglie, principale teste d´accusa.