A cura della Redazione
La GORI stacca il contatore dell´acqua, chiuso Centro Anziani di via dei Mille Disagi per gli anziani che frequentano il centro sociale polivalente di via dei Mille. Stamattina hanno trovato le porte della struttura chiuse. Il motivo? La Gori ha interrotto l´erogazione del servizio idrico, staccando il contatore, poiché vanterebbe dal Comune di Torre Annunziata, che gestisce il Centro e che paga l´affitto dei locali, circa mille euro. In pratica, secondo l´azienda idrica, non sarebbero state saldate alcune bollette. Secca smentita giunge dall´Ufficio Ragioneria di Palazzo Criscuolo, per il quale i pagamenti risultano perfettamente in regola. Un episodio che senza dubbio alimenterà polemiche. Un provvedimento piuttosto esagerato, considerato che l´utente in questo caso è il Comune. Il Centro di via dei Mille è frequentato ogni giorno soprattutto da anziani che trascorrono alcune ore in compagnia. Intanto, stamattina si è tenuta una riunione d´urgenza presso l´Ufficio di Piano in via Parini. Presenti gli assessori Carlo Iavarone e Giuseppe Di Palama, il dirigente dell´Ambito Sociale N30, Porfidio Monda, ed in rappresentanza dell´Asl, il dott. Russomanno. «Abbiamo verificato - ha spiegato Iavarone - che quanto dovuto alla GORI è stato regolarmente pagato. Quindi, si è trattato di un semplice disguido. Adesso provvederemo a comunicare alla GORI gli estremi delle quietanze e, una volta risolta la questione, il Centro riaprirà al più presto».