A cura della Redazione
Arredo urbano, aggiudicata la gara. Presto nuove panchine e dog station La ditta Savino Fortunato di Frigento (in provincia di Avellino) si è aggiudicata l´appalto per la sostituzione e l´integrazione di complementi di arredo urbano. A seguito della delibera di giunta dello scorso luglio, il V Dipartimento del Comune di Torre Annunziata, dopo aver esperito la procedura, ha pubblicato l´esito della gara. Una sola ditta, quella aggiudicataria, ha presentato l´offerta pari a 27.671,98 euro a fronte di un importo a basa d´asta di poco più di 31 mila euro. Ben presto, dunque, dovremmo vedere per le strade della città ventidue nuove panchine, diciotto cestini portarifiuti per la raccolta differenziata, venti dog station per la raccolta degli escrementi canini, cinquanta cestini portarifiuti urbani, diciotto fioriere in cemento armato. In particolare, significativa la presenza delle dog station, realizzate in acciaio zincato e verniciato, con contenitore per la raccolta ed un dispenser integrato con capacità di 500 sacchetti per escrementi di cane. Non dovremmo più camminare, dunque, facendo a zig zag sui marciapiedi per evitare le... cacche. Sempre che i cittadini, una volta installate, ne usufruiscano.