A cura della Redazione
"Garanzia Giovani": i profili dei tirocinanti al comune di Torre Annunziata “Oplonti Futura”: è il nome del progetto con cui il comune di Torre Annunziata è stato ammesso al finanziamento per i tirocini formativi del Programma Garanzia Giovani della Regione Campania. Il numero dei tirocinanti assegnati è pari a 71 unità e possono partecipare uomini e donne con età compresa tra i 15 e i 29 anni (da possedere all’atto della domanda, fino al giorno prima del compimento del trentesimo compleanno) che non siano impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un corso scolastico o formativo. Le adesioni, iniziate l’1 maggio 2014, sono ammesse fino al 31 dicembre 2015. Per aderire al Programma occorre registrarsi, ossia compilare con le proprie informazioni anagrafiche il modulo online sul sito internet www.garanziagiovani.gov.it nella sezione “Aderisci”, oppure sul portale cliclavoro.lavorocampania.it. Dopo l’adesione, entro 60 giorni il Centro per l’Impiego di Pompei concorda con il giovane un percorso personalizzato (profiling) per l’inserimento lavorativo o di formazione professionale. Entro quattro mesi dal momento della stipula del Patto di Servizio, verrà offerta al giovane una delle misure previste dal Programma in linea con il suo profilo. La durata del tirocinio è pari a sei mesi, durante i quali verranno elergiti 500 euro mensili ai tirocinanti. «Abbiamo ottenuto il numero massimo di tirocinanti - spiega l’assessore con delega all’Informagiovani, Fausta Cirillo (nella foto) -. Settantuno unità, infatti, sono il numero massimo di tirocinanti che si poteva ottenere dal momento in cui i dipendenti comunali sono 357 (20 per cento della forza lavoro, ndr). Al momento, il nostro Ente non compare ancora sul portale delle Regione Campania tra i soggetti “ospitanti”. Ma questo non deve preoccupare la platea dei giovani interessati a svolgere il tirocinio presso il Comune oplontino. Essi potranno esprimere, infatti, questa loro eventuale preferenza nel momento in cui saranno chiamati dal Centro per l’Impiego per il colloquio preliminare (in tal caso sarà lo stesso Centro ad inviare al portale direttamente le candidature dei giovani che hanno un profilo professionale corrispondente) o quando il Comune sarà inserito tra i soggetti ospitanti sul portale cliclavorocampania». Ma come avverrà la selezione? E’ lo stesso assessore a spiegarlo. «Innanzitutto - continua Cirillo - saranno selezionati dal Centro per l’Impiego quei giovani con un profilo professionale corrispondente a quello (o a uno di quelli) richiesto nel progetto, a cui saranno aggiunti tutti i giovani che nei giorni successivi alla pubblicazione della proposta presenteranno la propria candidatura sulla piattaforma cliclavoro. Qualora sia necessario selezionare i giovani le cui candidature eccedono il numero di tirocinanti richiesti, sarà rispettato l’ordine cronologico di adesione al programma Garanzia Giovani, a partire dalla data più remota. A parità di data di adesione, si procederà in ordine di età, a partire dal più giovane». Intanto il Comune ha presentato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali richiesta per essere accreditato a svolgere l’attività di intermediazione del lavoro. In tal caso l’Ente assumerà le stesse funzioni di un Centro per l’Impiego ed in futuro potrà provvedere direttamente alla selezione dei giovani tirocinanti. DOMENICO GAGLIARDI I PROGETTI DI GARANZIA GIOVANI: “OPLONTI CULTURA” n. 2 con profilo di Organizzazione di Eventi n. 2 con profilo di Addetti alla Biblioteca n. 2 con profilo di Curatori e Conservatori di Musei n. 3 con profilo tecnici del Marketing “OPLONTI GIARDINO” n. 2 con profilo di Architetto n. 3 con profilo di Ingegnere edile ed ambientale n. 2 con profilo Disegnatore tecnico n. 2 con profilo Grafico n. 2 con profilo Tecnico esperto in software n. 15 con profilo personale non qualificato add. manutenzione del verde “OPLONTI SOLIDALE” n. 5 con profilo Addetto all’infanzia n. 3 con profilo Educatore professionale n. 10 con profilo Addetto all’assistenza personale n. 2 con profilo Sociologo n. 2 con profilo Psicologo n. 3 con profilo Assistente sociale “OPLONTI NEL MONDO” n. 5 con profilo Guida turistica n. 3 con profilo Animatori turistici n. 3 con profilo Esperto di promozione turistica