A cura della Redazione
Programma Garanzia Giovani: 71 tirocinanti al comune di Torre Annunziata Con il decreto dirigenziale regionale n. 1 dell’8 gennaio 2015 (riportato sul BURC n. 3 del 12/01/2015), il comune di Torre Annunziata è stato ammesso al finanziamento di progetti e tirocini formativi del “Programma Garanzia Giovani”. Il numero dei tirocinanti assegnati è pari a 71 unità e possono partecipare i giovani compresi in una fascia di età tra i 15 e i 29 anni che non siano impegnati in un´attività lavorativa, né inseriti in un corso scolastico o formativo.. Il requisito dell´età deve essere posseduto al momento della registrazione al Programma tramite iscrizione al portale Garanzia Giovani. Le adesioni sono ammesse dal 1 maggio 2014 e fino al giorno prima del compimento del trentesimo compleanno. La perdita del requisito dell´età dopo la registrazione non comporta l´esclusione dal Programma. Per aderire al Programma occorre registrarsi, ossia compilare con le proprie informazioni anagrafiche il modulo online sul sito Garanzia Giovani nella sezione "Aderisci", oppure sui portali regionali. Il sistema invia all´indirizzo email, indicato in fase di registrazione, le credenziali con cui accedere all´area personale e ai servizi personalizzati del Programma. Nell’area personale, per completare l´adesione, è necessario selezionare una o più Regioni (o Provincia Autonoma) dove si preferirebbe usufruire di una delle opportunità previste da Garanzia Giovani (es. tirocinio, proposta di lavoro, ecc.). Dopo l´adesione, entro 60 giorni, la Regione scelta contatterà il giovane per indirizzarlo al Servizio per l´impiego (Centro per l´impiego, Agenzia per il Lavoro o altro Ente accreditato per i Servizi al Lavoro) e concordare un percorso personalizzato per l´inserimento lavorativo o di formazione professionale. Entro 4 mesi dal momento della stipula del Patto di servizio verrà offerta al giovane una delle misure previste dal Programma in linea con il suo profilo. Al 15 gennaio 2015, a livello nazionale, il numero dei giovani iscritti al programma Garanzia Giovani ha superato le 374 mila unità, ovvero il 28 per cento della platea potenziale dei giovani dai 15 ai 29 anni disponibili a lavorare (1 milione e 723 mila giovani). In termini di titolo di studio, i giovani registrati sono così suddivisi: il 19% ha conseguito una laurea, il 57% risulta essere diplomato, infine il rimanente 24% risulta avere un titolo di studio di terza media o inferiore. La maggior parte dei giovani registrati al programma risiede in Campania, con una rappresentanza pari al 14% del totale (52.871 unità); il 13% (48.707 unità) proviene dalla Sicilia e il 7% (26.167 unità) dal Lazio. ANTONIO GAGLIARDI