A cura della Redazione
Centro Polifunizonale per i giovani negli ex uffici comunali di via Dante Un luogo dove promuovere l’aggregazione e la socializzazione dei giovani. Ma non solo. Favorie l’associazionismo ed il volontariato. Creare laboratori culturali, artistici e didattici. Incentivare la formazione professionale,ospitare spettacoli musicali, presentazioni di libri e serate di poesia. Tutto questo sarà possibile farlo a Torre Annunziata, nei locali di via Dante che una volta ospitavano la sede comunale dell’Assessorato ai Servizi Sociali. E’ qui che nascerà il Centro Polifunzionale per i Giovani. L’Ambito Sociale N30 (già N15), ha ottenuto dalla Regione Campania l’assegnazione della somma di un milione e 59 mila euro per la realizzazione della struttura. L’Ente ha partecipato all’avviso pubblico del POR Campania 2007/2013, risultando il progetto primo in graduatoria tra tutti quelli presentati in Campania. «Sarà un punto di riferimento per l’intero territorio - spiega soddisfatto l’assessore alle Politiche Sociali e vicesindaco di Torre Annunziata, Ciro Alfieri -. Uno spazio per sostenere i giovani in tutte le loro iniziative». Il Centro ospiterà inoltre la sede del Forum dei Giovani, mentre al piano terra verrà allestita una vera e propria sala di registrazione attrezzata per l’incisione di brani da parte dei talenti musicali del territorio. Un modo per sostenre i giovani nelle proprie passioni ed attitudini.