A cura della Redazione
Gli alunni del II Circolo "Siani" a Palazzo Criscuolo. «Interrogato» il sindaco Una giornata a Palazzo Criscuolo. Gli alunni delle classi V B e V C del II Circolo "Giancarlo Siani" di Torre Annunziata, accompagnati dai loro docenti, hanno visitato stamattina la sede del Municipio. Nel corso della "gita", i ragazzi hanno potuto interloquire con il primo cittadino Giosuè Starita, che li ha accolti nel suo ufficio. Il sindaco è stato "interrogato" su più argomenti, ed al termine dell´incontro ha ricevuto anche un voto per le sue risposte. Diverse le tematiche a cui hanno fatto riferimento gli alunni: la disoccupazione crescente nella nostra città, le possibilità di rilancio dello sviluppo, la realizzazione di impianti sportivi e spazi culturali per i giovani. Starita ha rispoto di buon grado alla "interrogazione", enunciando i passi in avanti compiuti sul tema del disinquinamento del fiume Sarno, dell’utilizzo degli spazi interni all’area dello Spolettificio. Il primo cittadino non ha mancato, poi, di soffermarsi sulle iniziative in corso relative alla assegnazione delle aree a mare del lido Santa Lucia, e all’apertura del nuovo Centro Sociale nel quartiere Penniniello. Alla domanda postagli da una ragazza, su come i cittadini possano impegnarsi per milgiorare la propria città, Starita ha sottolineato che «la vera sfida da portare avanti, oltre allo studio, è quella di far maturare la coscienza civica che porta al rispetto reciproco ed al riguardo delle cose comuni». Dopo aver regalato al primo cittadino un cd su Torre Annunziata, gli alunni del "Siani" hanno visitato Palazzo Criscuolo, accompagnati dalle ragazze dell´Isis "Graziani" che stanno svolgendo uno stage all´interno del Municipio torrese.