A cura della Redazione
Concorso vigili urbani, il 12 e 13 marzo la prova finale Tutto pronto per l´atto finale del concorso per l´assunzione a tempo determinato di dodici agenti di polizia municipale nel comune di Torre Annunziata. Martedì 12 e mercoledì 13 marzo, presso gli uffici comunali di via Provinciale Schiti, si terrà la prova orale alla quale sono stati ammessi trentasei aspiranti caschi bianchi. Giunge a conclusione, così, un iter lunghissimo, avviato due anni fa con l´indizione del bando. Era il febbraio 2011 quando il Comnune pubblicò l´avviso di selezione. Da allora si sono accumulati ritardi su ritardi, dovuti principalmente allo sforamento del patto di stabilità ad opera dell´Ente, che ha di fatto bloccato qualsiasi possibilità di nuove assunzioni. Nel gennaio scorso c´è stato poi lo sblocco, ed il conseguente avvio delle prove. Su seicentootto candidati ammessi, solo in centosettanta si sono presentati alla prima prova preselettiva. I candidati sono diventati successivamente centoventi ed, infine, trentasei. Tra questi saranno selezionati i nuovi dodici vigili urbani che andranno a dare man forte ai colleghi più anziani, molti dei quali prossimi al pensionamento, nella gestione del traffico, e in altre attività, di una città difficile come Torre Annunziata.