A cura della Redazione
Eseguita l´autopsia sul corpo di Anna Iozzino. Domani i funerali Eseguita l´autopsia sul corpo di Anna Iozzino (foto), la direttrice dell´Ufficio postale di Torre del Greco assassinata lunedì 30 luglio con quattro colpi di pistola da Cristofaro Gaglione, dipendente dello stesso ufficio. Domani, venerdì 3 agosto, sarà officiato il rito funebre. Alle ore 10 il feretro sarà nella parrocchia del Sacro Cuore di via XXIV Maggio, mentre la messa sarà celebrata alle ore 11,00. Intanto emergono alcuni particolari del brutale assassinio. Il colpo che ha portato alla morte la Iozzino è quello sparatogli al torace. Il proiettile ha reciso l´aorta addominale e si è conficcato nel fegato. I medici dell´ospedale Maresca di Torre del Greco, dopo cinque ore di intervento, non sono riusciti a tamponare l´emorragia. Si è reso necessario, pertanto, il trasferimento della donna presso la sala di rianimazione del Cardarelli di Napoli, dove poi è spirata intorno alle ore 22. Secondo alcune indiscrezioni, i colpi sparati dall´assassino non sarebbero stati quattro ma molti di più. Pertanto verrebbe a cadere l´ipotesi iniziale dell´inceppamento dell´arma da fuoco. Intanto ieri, durante le sedute dei consigli comunali di Torre del Greco e Torre Annunziata, è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare Anna Iozzino, già direttrice dell´Ufficio postale di Torre Annunziata e solo da sei mesi trasferita nella città corallina.