A cura della Redazione
Centro commerciale "La Cartiera", opportunità per seicento giovani Il 19 aprile dovrebbe aprire i battenti il centro commerciale “La Cartiera” di via Campo di Aviazione a Pompei. Il Comune mariano mette a disposizione un portale per facilitare la selezione e l’assunzione di seicento giovani. «Abbiamo pensato alla tutela dei giovani stipulando con la Fergos un nuovo protocollo d’intesa. I curriculum protocollati in precedenza saranno cestinati», ha dichiarato il sindaco di Pompei, Claudio D’Alessio, nella conferenza stampa a cui ha presenziato Matteo Cozzolino per la Fergos SpA, società proprietaria del sito industriale ex Aticarta, mentre il vicesindaco Claudio Alfano ha presentato il link “Opportunità di lavoro”, attivo sul portale istituzionale www.comune.pompei.na.it. E’ un servizio che non ha carattere di obbligatorietà. La selezione e l’assunzione del personale saranno basate esclusivamente sulle scelte delle imprese che si insidieranno nella cittadella commerciale. «L’intento - spiega D’Alessio - è di dare seguito alle aspettative lavorative dei giovani lontano dal malaffare di coloro che millantano false promesse, al fine anche di evitare che ‘certa’ politica possa ingenerare false aspettative». La finalità lodevole dichiarata dall’Amministrazione comunale è di perseguire con strumenti moderni l’interesse pubblico e la legalità. L’Ente di piazza Bartolo Longo, in previsione dell’apertura del centro commerciale, intende favorire l’incontro di domanda ed offerta di lavoro. La Fergos, da parte sua, è interessata a rafforzare la collaborazione con le istituzioni pubbliche al fine di partire con la massima trasparenza, in coerenza con i principi del protocollo di legalità del 2010. In considerazione delle innumerevoli domande d’assunzione che perverranno, il Comune si è reso disponibile, non in via esclusiva, alla raccolta dei dati di coloro che intenderanno candidarsi a ricoprire le posizioni lavorative (circa 600 unità) offerte dagli imprenditori che opereranno nel centro commerciale. I giovani interessati a presentare le loro referenze ai titolari dei punti vendita de “La Cartiera” potranno farlo attraverso il web. Negli ultimi giorni sono insorte accese polemiche sia da parte dell’Osservatorio della Giovane Italia che dai sindacati, che hanno considerato un’intromissione intollerabile l’iniziativa del Comune di accettare al Protocollo le domande d’assunzione. Ora D’Alessio e i suoi hanno aggiustato la mira, descrivendo l’iniziativa come “servizio ai giovani ai sensi della trasparenza”. Resta qualche perplessità sulle istanze destinate a finire “nel cestino”, alleviata dall’impegno del primo cittadino riguardo alla trasparenza dell’operazione, considerato che l’interfaccia esclusiva del portale dedicato al lavoro per i giovani è rappresentata dalla Fergos Spa, impegnata sulla serietà procedurale. L’occasione dell’incontro ha dato opportunità al primo cittadino di dire la sua su due problematiche preliminari alla realizzazione della struttura. La prima riguarda la viabilità ed attiene alla costruzione della dorsale di collegamento del casello Pompei Ovest con la via Stabiana, per cui non è stata indetta ancora la gara d’appalto. «E’ un problema che riguarda Trenitalia», ha risposto D’Alessio intervenendo sulla prospettiva di peggioramento del traffico nel centro storico. Altra grave questione attiene ai lavori pubblici di bonifica del fiume Sarno (che scorre a pochi metri dal centro commerciale in costruzione). Quando è stata rilasciata l’autorizzazione ambientale se ne prevedeva la bonifica integrale. Cosa accadrà ora che sono stati sospesi i finanziamenti regionali per la prosecuzione dei lavori? «Il problema non esiste» per il sindaco D’Alessio, che giovedì ha partecipato ad un incontro con una delegazione del Ministero dell’Ambiente sulla problematica relativa all’inquinamento del Sarno. MARIO CARDONE COME CANDIDARSI Per candidarsi ad un posto di lavoro presso il centro commerciale “La Cartiera”, bisogna collegarsi al sito istituzionale www.comune.pompei.na.it. In homepage, sulla destra, sotto la sezione “Servizi”, c’è il link “Opportunità di lavoro”. Da qui si accede automaticamente alla pagina iniziale del portale http://lavoro.studiostaffnapoli.it/index.php. Attraverso la voce “Accesso al servizio” si può entrare nell’area riservata del portale. Per fare questo, però, è necessario prima registrarsi cliccando su “Registrazione”, inserendo i propri dati personali, scegliendo username e password (che resteranno privati). Nella sezione “Opportunità di lavoro”, invece, sono indicate nel dettaglio le figure professionali che saranno ricercate nel centro commerciale “La Cartiera”, ovvero: addetto vendita settore abbigliamento, addetto alla somministrazione di bevande e alimenti, addetto vendita settore tecnologico, store manager, vice store manager, addetto cassiere, addetto di magazzino, addetto di manutenzione. Chiunque voglia candidarsi, dovrà inserire il proprio curriculum vitae. Infine, c’è la sezione “Contattaci” dove si potranno contattare i gestori del sito ed esporre eventuali dubbi o richiedere chiarimenti in merito al procedimento di selezione. (dal settimanale TorreSette del 27 gennaio 2012) foto da www.coopsette.it