A cura della Redazione
Cumuli di rifiuti in piazza Matteotti dati alle fiamme Come in un incubo senza fine, la monnezza ritorna in piazza Matteotti. Alcune settimane fa avevamo denunciato il deprecabile stato in cui versava l´area nei pressi dell´ex cinema Metropolitan. Il servizio pubblicato sul settimanale TorreSette aveva fatto sì che l´Oplonti Multiservizi si attivasse al fine di ripulire la zona. Cosa che è stata fatta egregiamente dagli operatori della società che si occupa della nettezza urbana. A distanza di pochi giorni, però, i cumuli di spazzatura sono ricomparsi, a testimonianza che la colpa non è di certo della Multiservizi (spesso criticata ingiustamente) ma di quei pseudo cittadini che continuano a non amare Torre Annunziata. Come se non bastasse, i rifiuti, insieme ai cassonetti in plastica, sono stati poi dati alle fiamme, causando un ulteriore e grave danno ambientale. Situazioni tristi e sconfortanti, a cui purtroppo siamo abituati, ma che non smetteremo di denunciare. Chissà che un giorno il senso civico non si impadronisca di noi torresi.