A cura della Redazione
Gli stabilimenti dell´ex Metalfer venduti alla Bennu Yachts Uno spiraglio per i lavoratori dell´ex Metalfer Sud. L´assemblea dei soci della Tess Costa del Vesuvio, agenzia di sviluppo della Regione proprietaria dell´area, ha deliberato la vendita all´imprenditore Arturo Cesarano della Bennu Yachts, azienda che opera nel settore della nautica, che pagherà circa dieci milioni di eruo. La Bennu aveva già ottenuto i capannoni in comodato d´uso dalla stessa Tess. Si intravede, dunque, la soluzione per gli 81 dipendenti dell´ex azienda di carpenteria di via Terragneta, molti dei quali usufruiranno ancora della Cassa Integrazione fino a dicembre 2011. E´ previsto il reinserimento graduale degli operai nella nuova realtà produttiva. Ma prima c´è bisogno che gli stessi frequentino un corso di formazione dal momento che le mansioni che andranno a svolgere sono completamente diverse (si è passati dal settore della carpenteria a quello della nautica).