A cura della Redazione
Dolore e commozione a Rovigliano per la morte del giovane automobilista Sgomento e incredulità a Rovigliano, quartiere di Torre Annunziata, dove Felice Gallo (nella foto), il giovane 31enne che ha perso la vita venerdì santo in un incidente automobilistico avvenuto in via De Gasperi a Castellammare, abitava con la sua famiglia. Un destino crudele l´ha sottratto ai suoi cari, agli amici e alla sua fidanzata Guglielmina, con la quale doveva convolare a nozze il 3 luglio prossimo. Era già tutto pronto per coronare una storia d´amore che durava da 10 anni. Felice lavorava come assistente in uno studio legale in attesa di conseguire quest´anno la laurea in giurisprudenza. «Felice e Gugliemina - ci dice commosso padre Domenico Lamanna - li ho conosciuti al corso prematrimoniale che hanno frequentato in chiesa. L´ultima volta l´ho visto mercoledì scorso in occasione della promessa di matrimonio. Gran bravo giovane, così felice di crearsi una famiglia e di affermarsi nel lavoro». Grande commozione ha suscitato la morte di Felice Gallo nella comunità di Rovigliano, dove il giovane era molto conosciuto e stimato. Su facebook, il network dove Felice era iscritto, gli amici lo salutano per l´ultima volta. «Sto piangendo la perdita di un caro fratello - scrive il suo amico Renato - perchè per me eri per davvero un fratellino minore. Non riesco a credere che tu ci abbia lasciato. Ma questo è solo materialmente perché rimani sempre vivo ed eterno nel mio cuore e nel cuore di tutti quelli che ti vogliono bene. Veglia su di noi da lassù caro amico angelo. Ciao Felice». Domani, lunedì 25 aprile, saranno celebrati i funerali del giovane nella chiesa di San Michele Arcangelo a Rovigliano. La Redazione tutta partecipa all´immenso dolore che ha colpito la famiglia per la prematura scomparsa del giovane e nostro amico Felice.