A cura della Redazione
Acqua e Nucleare, nuove iniziative del Comitato referendario torrese Comitato per i Sì al referendum del 12 e 13 giugno: continuano le adesioni di docenti, professionisti, studenti, pensionati e casalinghe. Dopo i volantinaggi al corso Umberto e a piazza Imbriani decise nuove iniziative per mobilitare i cittadini contro la costruzione di centrali nucleari in Italia e contro la privatizzazione dell´acqua. Sabato 9 aprile a Torre Centrale, dalle ore 17,30, verrà diffuso materiale informativo sui referendum e domenica 10, nei pressi del santuario della Madonna della Neve, dalle ore 10,30, gli aderenti al comitato continueranno nell´opera di volantinaggio per sensibilizzare la popolazione di questa zona della nostra città a partecipare al referendum, votando Sì all´abolizione delle leggi che vorrebbero reintrodurre il nucleare nel nostro Paese e speculare sull´acqua, bene prezioso e pubblico. Ma l´azione del comitato non si fermerà quì, perchè per la fine di questo mese sarà indetto un " Chernobyl Day" per ricordare il disastro nucleare seguito allo scoppio di quella centrale esattamente venticinque anni fa, il 26 aprile del 1986. A tal riguardo sarà organizzato un convegno presso il Circolo dei Professionisti, la cui data sarà comunicata nei prossimi giorni.