A cura della Redazione
Lavoro, manifestazione unitaria delle maestranze torresi Manifestazione per le strade cittadine, questa mattina, dei lavoratori dell´area industriale torrese. Il corteo è partito dal piazzale antistante la stazione ferroviaria di Torre Annunziata Centrale ed ha fatto registrare la partecipazione delle maestranze di Metecnco, Metalfer, Officine Torresi, Catwork, Damiano Motors, Comes e Polo Nautico con rappresentanze sindacali e istituzionali, tra cui il sindaco Giosuè Starita. I manifestanti hanno raggiunto il Tribunale oplontino dove, in un sit-in, hanno rimarcato i motivi della protesta: scadenza degli ammortizzatori sociali, chiusura delle aziende in crisi, carenza di infrastrutture, insomma un futuro caratterizzato da incertezze e dubbi. Ampio servizio su TorreSette in edicola venerdì 12 novembre.