A cura della Redazione
Discariche, "Annozero" sui luoghi della protesta. Un´altra nottata tranquilla Ancora, e fortunatamente, un´altra giornata nell´insegna della protesta pacifica è stata quella trascorsa ieri presso la rotonda di via panoramica a Boscoreale. La diretta della trasmissione televisiva di Michele Santoro, "Annozero", ha attirato tantissime persone, che nonostante il freddo, si sono assiepate dinanzi al maxi schermo installato dalla troupe della RAI. La serata è stata coinvolgente, sono emersi tanti particolari, che qualcuno ignorava, sulle malefatte della gestione dei rifiuti nella nostra area. Molto apprezzato dai presenti è stato l´intervento dalla rotonda dell´amministratore delegato dell´ASIA di Napoli, che ha confermato la scellerata scelta di trasportare nelle cave di Terzigno i rifiuti putrescenti della discarica di Lo Uttero di Caserta. Ciò che non è sfuggito ai più, poi, è stata la scarsa presenza delle forze dell´ordine. I blindati dei carabinieri sono spariti dai luoghi delle proteste. Sarà stata la potenza mediatica del programma di Santoro, ma ieri sera si respirava un aria molto più rilassata, anche se la gente ha confermato la diffidenza che oramai dimostra nei confronti dei vertici dello Stato, impegnati nella gestione dei rifiuti nel Napoletano. V.M.