A cura della Redazione
Metropolitan, i pericoli di una struttura sempre più fatiscente Dopo l’intervento dei volontari dell’associazione "Torresi nel Mondo", e il ripristino delle condizioni igieniche sanitarie che si erano ridotte al lumicino prima che venissero posizionati i cassonetti per la racccolta dei rifiuti solidi urbani, Piazza Matteotti a Torre Annunziata sembra arrecare ancora preoccupazioni ai cittadini che risiedono in quelle zone. Questa volta il pericolo arriva dal fatiscente edificio del Cineteatro Metropolitan. A preoccupare i residenti della piazza, e anche alcuni passanti, è la pericolosità della grossa pensilina antistante l’edificio da cui in varie occasioni si sono visti cadere calcinacci, in alcuni casi anche di notevoli dimensioni, andando ad impattare, come ci è stato riferito, anche su alcune delle automobili inconsciamente lì parcheggiate. Inoltre, ci si lamenta per la presenza di alcune pensiline in eternit (foto), ovvero amianto, che sotto l’azione erosiva meteorica risultano sgretolarsi ed in alcuni punti addirittura crollate o spezzate, stato che contribuisce così ad una maggiore diffusione delle pericolose fibre d’amianto nell’aria circostante all´edificio. V.M.