A cura della Redazione
Moda: nasce "GlamCheap", il nuovo marchio della stilista torrese Elisa Avvisati Una giovane e talentuosa stilista torrese lancia il suo marchio di abbigliamento. Lei è Elisa Avvisati, 22 anni, nata a Castellammare di Stabia ma cresciuta nella nostra città. Elisa ha creato il brand “GlamCheap”, che sarà presentato, insieme alla sua prima collezione primavera estate 2010-2011, questa sera, alle ore 20,30 a Napoli, in via Parco del Grifeo, nell’ex residenza della giornalista e scrittrice Matilde Serao, fondatrice de Il Mattino. La 22enne nutre da sempre la passione della moda: terminati gli studi al liceo scientifico, si iscrive infatti all’Istituto Superiore di Design partenopeo, dove si è diplomata. La neonata linea di abbigliamento trae il suo nome dalla combinazione di due vocaboli, “glam” che significa affascinante, e “cheap”, ovvero a buon mercato, alla portata di tutti. “Peso e leggerezza - spiega Elisa Avvisati - indicano il sovrapporsi e l’intrecciarsi di diversi materiali: pelle e seta si mescolano a tessuti come tweed e cotone, mostrando e nascondendo il corpo femminile in una trama di allusioni. Pezzi cult, pietre, camei e perle, immancabili e fuori dal tempo, perché ogni capo esprima l’anima, grazie alla donna che lo indossa”. Beige, bianco, barolo e rosa shocking sono i colori su cui ha deciso di puntare Elisa Avvisati. “Nella collezione - precisa la giovane stilista - ho voluto un posto privilegiato per i decori e gli accessori con camei e coralli, forniti direttamente dagli antichi laboratori artigianali di Torre del Greco che tramandano la tradizione di queste lavorazioni. Ho voluto così unire il glamour alla promozione delle eccellenze del territorio napoletano che, al di là delle tante buone intenzioni, hanno bisogno di fatti concreti per ricordare ai mercati internazionali le bellezze che questi maestri sanno produrre. Anche per questo ho scelto di restare a Napoli e di fondare qui il mio brand, convinta che si può fare impresa e coltivare i propri sogni anche senza dover lasciare il Mezzogiorno”. Infine, il prezzo è l’altro pezzo forte della stilista torrese. “Proprio per questo ho deciso di lanciare il marchio GlamCheap, per dimostrare che si può dare al cliente cura sartoriale e attenzione ai dettagli preziosi senza per questo rinunciare a prezzi accessibili a tutti”.