A cura della Redazione
La festa per i dieci anni di amicizia tra Torre ed Emmendingen Spettacolo in piazza Ernesto Cesàro per festeggiare i dieci anni di amicizia tra le città di Torre Annunziata ed Emmendingen (Germania). Accolti dal sindaco Giosuè Starita, Oscar Guidone, torrese trapiantato nella cittadina teutonica da oltre quarant´anni, e presidente dell´associazione "Torresi nel Mondo", la sua compagna Brigitte Zentis ed una folta comitiva di turisti tedeschi, hanno popolato la centralissima piazza della città fino a tarda serata. Al ritmo di canti e balli eseguiti dal Gruppo Folklorico ´O Pazziariello e sulle note delle canzoni classiche napoletane di Aniello Caso, gli ospiti hanno danzato e cantato a squarciagola. Il Bar Stella dei fratelli Pallonetto ha anche offerto un buffet ai turisti. Con l´appuntamento di ieri, si sono aperti ufficialmente i festeggiamenti del gemellaggio tra Torre ed Emmendingen, che proseguiranno anche nei giorni a venire. Sabato 29 maggio, infatti, alle ore 9, ci sarà la sfilata di auto e moto d´epoca per le strade cittadine, organizzata dal Club Cameta. Alle ore 19, invece, nella Basilica Pontificia di Maria SS. della Neve, si esibiranno il coro "Kantorei" di Emmendingen e Barbara Gilbo, cantante torrese che ha debuttato al Festival di Sanremo con il brano "Che ne sai di me". Nella foto, Oscar Guidone e il sindaco Giousè Starita