A cura della Redazione
Approvata in Giunta la proposta di bilancio di previsione. Ecco le novità Ieri la Giunta comunale ha approvato la proposta di bilancio di previsione per l´anno 2010. Importanti novità nel campo delle agevolazioni fiscali per Tarsu e Irpef comunale. Aumentate le poste in bilancio per la manutenzione e la ristrutturazione di edifici e scuole pubbliche. Cresce anche il badget per le politiche sociali attraverso nuove progettualità finanziate dalla Regione Campania. Stanziati fondi per incentivare lo sviluppo e il lavoro. «Gli obiettivi che si è data questa amministrazione - spiega l´assessore a Bilancio e Finanze Antonio Gagliardi - sono indirizzati principalmente verso tre direttive: riqualificazione urbana, agevolazioni fiscali per determinate fasce sociali, sviluppo e lavoro. Inoltre, nonostante le difficoltà finanziare dell Ente - continua l´assessore - abbiamo mantenuto inalterato il budget per le politiche sociali, potenziando anche alcuni interventi. Una particolare attenzione è stata rivolta anche all´ambiente, prevedendo l´estensione della raccolta differenziata porta a porta per tutta la città e l´istituzione di un´isola ecologica. Infine - conclude Gagliardi - nel bilancio sono stati inseriti anche fondi per la realizzazione di progetti per le attività socio-educative nelle scuole». Piena soddisfazione anche da parte del primo cittadino Giosuè Starita. «Una proposta di bilancio che ha tenuto conto delle diverse problematiche presenti sul territorio. Ci auguriamo che quest´anno la città diventi un cantiere per la realizzazione e il completamento di importanti opere pubbliche».