A cura della Redazione
La riqualificazione della villa comunale Il Comune di Torre Annunziata ha delegato la Stazione Unica Appaltante (SUAP) di indire un bando di gara per l’affidamento dei lavori di “riqualificazione della villa comunale e delle aree annesse”. L’importo complessivo del progetto è fissato in 452.393,87 euro. Oggetto degli interventi saranno il verde pubblico e l’arredo della villa di via Marconi. Le domande per partecipare alla gara dovranno pervenire entro il 3 marzo 2010, mentre l’apertura delle buste ed il conseguente svolgimento della stessa, avranno luogo il giorno successivo. Con questi lavori, che per contratto dovranno essere conclusi a distanza di centocinquanta giorni dall’affidamento degli stessi, si spera che la villa comunale ritorni al suo antico splendore, ritornando ad essere un punto di ritrovo per le famiglie torresi e, in special modo, per i bambini. Da anni, infatti, i giardini pubblici versano in condizioni penose, con panchine divelte, giostrine distrutte e verde praticamente quasi inesistente. Una “rivitalizzazione” della villa, dunque, è auspicata dai cittadini che desiderano trascorrere alcune ore in tranquillità in una delle poche aree verdi di Torre. DOMENICO GAGLIARDI Dal settimanale TorreSette del 12 febbraio 2010