A cura della Redazione
Tribunale, revocato lo sciopero degli avvocati Il Consiglio dell´Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata ha revocato lo sciopero indetto all´indomani della morte di Gaspare Gallo, 35 anni, civilista deceduto in seguito ad un infarto nei locali del tribunale civile di via Margherita di Savoia. Gli avvocati erano scesi sul piede di guerra per la carenza di presidi sanitari all´interno delle strutture giudiziarie del territorio. Ieri mattina c´è stata la svolta: il presidente del Foro Gennaro Torrese ha annunciato la fine dello sciopero, anche se persiste lo stato di agitazione. Gli avvocati hanno ottenuto che vengano attrezzate, nelle strutture giudiziarie, stanzette con un lettino ed uno scaffale con i medicinali. Inoltre, l´Ordine acquisterà a suo spese due defibrillatori. Il Foro ha, nel frattempo, incaricato una commissione tecnica, formata dagli avvocati Aldo Avvisati, Raffaele Pignataro e Carlo Eresiarco al fine di valutare gli standard di sicurezza dei luoghi di lavoro. La relazione tecnica sarà poi inviata al ministro della Giustizia Angelino Alfano affinché prenda gli opportuni provvedimenti.