A cura della Redazione
Torre Annunziata: oggi a Roma la firma del contratto per la Zona Franca Urbana Piano Sud: cresce il Mezzogiorno, cresce l´Italia - Zone Franche Urbane. E´ con questo slogan che il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicizzato l´incontro di oggi, che si terrà, alle ore 11,30, al Salone degli Arazzi (nella foto) di via Veneto a Roma. Saranno presenti, oltre ai 22 sindaci delle città ZFU, il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e il Ministro Claudio Scajola. La nostra città sarà rappresentata dal sindaco Giosuè Staria e dall´assessore alle Attività Produttive Antonio Gagliardi, che saranno a Roma per firmare il contratto d’istituzione della zona franca urbana. Per Torre Annunziata si prospettano, quindi, grandi possibilità di sviluppo; in particolare le agevolazioni previste per le nuove imprese consistono nell’esenzione dalle imposte sui redditi, dall’Irap e dall’Ici e nel’esonero dal versamento dei contributi previdenziali. Per i primi cinque anni l´esenzione sarà totale, poi andrà gradualmente a decrescere fino al raggiungimento del quattordicesimo anno. La Zona Franca Urbana di Torre Annunziata e le altre 21 zone franche italiane saranno, quindi, una realtà, a partire da oggi.