A cura della Redazione
La Madonna della Neve "ospite" a Rovigliano Un’attesa durata oltre vent’anni. La Madonna della Neve sarà "ospite" della comunità parrocchiale del quartiere Rovigliano. Il quadro originale del bassorilievo della patrona di Torre Annunziata, sabato 25 luglio alle ore 18,00, salpando dal porto oplontino, raggiungerà a bordo di una barca la spiaggia antistante lo scoglio di di Rovigliano. Ad attenderla ci saranno centinaia di fedeli che in solenne processione, secondo il programma, seguiranno la Vergine Bruna fino alla Chiesa di San Michele, retta dal parroco don Franco Malgieri. Qui la Madonna della Neve rimarra per un’intera settimana per poi ripartire domenica 2 agosto, in una solenne processione che interesserà la parte sud di Torre. L’iniziativa, voluta da mons. Raffaele Russo ha lo “scopo di rendere omaggio ai numerosissimi cittadini di Rovigliano devoti alla Madonna della Neve che da oltre vent’anni attendevano con ansia il suo arrivo nel loro quartiere”. Questo evento precederà quello del del 5 agosto, giornata in cui, secondo la legenda, fu ritrovato il quadro della Madonna nelle acque antistanti lo scoglio di Rovigliano. PAOLO BORRELLI