A cura della Redazione
Anniversario della morte di Luigi Staiano, ucciso dalla camorra Ventitrè anni fa veniva ucciso dalla camorra Luigi Staiano, l´imprenditore che si era ribellato ai clan decidendo di non pagare il pizzo. Aveva 35 anni quando, il 4 luglio 1986, fu brutalmente assassinato da due sicari per aver denunciato l´estorsione subita. L´Amministrazione comunale gli dedicò una strada nel maggio del 2006, una traversa di via Gambardella. Staiano verrà ricordato con una cerimonia ufficiale sabato 4 luglio, alle ore 19,30, proprio nella strada a lui intitolata.