A cura della Redazione
Elezioni comunali, il Movimento Democratico Progressista a sostegno di Telese

Pubblichiamo di seguito la nota stampa diffusa dal Movimento Democratico Progressista-ArticoloUno, recentemente costituitosi a Torre Annunziata. Il Movimento sosterrà la candidatura a sindaco di Pierpaolo Telese.

Siamo donne e uomini impegnati nel Movimento Democratico Progressista – ArticoloUno con l’obiettivo di dare all’Area Vesuviana un progetto politico ed amministrativo che corrisponda ai bisogni e agli interessi del nostro territorio. La pluralità della nostra formazione, ovvero le competenze culturali, politiche e professionali di ognuno, è stata il punto di partenza per l’adesione ad un progetto unico, di valenza nazionale, finalizzato a costruire e radicare nelle nostre comunità esperienze democratiche e progressiste legate alle culture socialiste, liberali, cattoliche democratiche e ambientaliste, al mondo civico dell’associazionismo e del volontariato.

Si è costituito, a Torre Annunziata, il Comitato ArticoloUno Movimento Democratico Progressista – “Coordinamento Vesuviano” che si impegnerà ad elaborare un programma politico amministrativo con l’obiettivo di aprire una fase politica nuova, attraverso contenuti e valori fortemente innovativi. Il rinnovo della politica richiederà l’apertura di un serrato confronto tra culture diverse perché non solo è difficile governare il processo amministrativo, ma anche faticoso e complesso è identificare i bisogni attuali e futuri dell’area. Lavoro, Legalità, Scuola, Cultura, Sanità, Benessere Collettivo ed Inclusione Sociale, saranno i temi ed i presupposti inderogabili della nostra proposta politica. Come tutti sappiamo, i cittadini di Torre Annunziata saranno a breve chiamati ad eleggere il Sindaco ed il Consiglio Comunale. I sottoscritti dichiarano il proprio sostegno al Candidato Sindaco Pierpaolo Telese che dovrà essere portatore di interessi politici e sociali estremamente chiari ed inclusivi, chiamare la comunità alla partecipazione della vita politica e sociale al fine di agire il cambiamento, con particolare appello ai giovani ed alle donne. Siamo consapevoli che una fase politica nuova non si risolva soltanto all’interno di un grande programma, ma riteniamo che i predetti presupposti debbano essere la base di confronto sul programma politico più generale e un banco di prova per questa nuova fase del centro-sinistra. “Da oggi il nostro lavoro è questo e lo vogliamo fare con tutte e tutti voi”.

Ne parleremo, insieme, il 2 aprile, presso l’Associazione Culturale Oasi di Poppea, in corso Umberto I, 90 alle ore 10:30 con Vito Nocera, scrittore, già consigliere regionale, i parlamentari Luisa Bossa ed Arturo Scotto e l’europarlamentare Massimo Paolucci.

ArticoloUno MoDemPro “Coordinamento Vesuviano”