A cura della Redazione
Incontri di archeologia promossi dall'Arcehoclub di Torre Annunziata

L’Archeoclub d’Italia-sede di Torre Annunziata “Mario Prosperi”, con il patrocinio del Comune di Torre Annunziata, organizza i tradizionali seminari "Incontri di archeologia" che si terranno dalle ore 17.00 alle ore 18.30 presso l’Istituto comprensivo V. Alfieri e presso il Liceo Pitagora-Croce di Torre Annunziata secondo il seguente calendario:

16 marzo Istituto comprensivo V. Alfieri: Luciana Jacobelli - archeologa, docente Università del Molise: “Le decorazioni pittoriche della villa romana di Positano”;

23 marzo Liceo Pitagora-Croce: Luigi Buffone - assistente tecnico-scientifico Laboratorio R.A. Pompei: “La collezione naturalistica del Laboratorio di Ricerche Applicate di Pompei”;

29 marzo Liceo Pitagora-Croce: Salvatore Ciro Nappo - archeologo: “Un mitreo a Tarquinia: storia di un sequestro”;

5 aprile Liceo Pitagora-Croce: Linda Solino - presidente Gruppo archeologico “Terramare 3000”: “Principi, guerrieri, regine e sacerdotesse nella valle del Sarno tra protostoria e storia”;

11 aprile Liceo Pitagora-Croce: Lucia Oliva - studiosa e divulgatrice di cultura locale vesuviana: “Sulle tracce di Maxima”;

28 aprile Liceo Pitagora-Croce: Mario Grimaldi - archeologo, docente Università Suor Orsola Benincasa: “Pictores. Mani d’artista”;

30 aprile ore 9.00 visita a Pompei “Tra case e impianto idrico” a cura di Salvatore Ciro Nappo: (prenotazione obbligatoria) ingresso da porta Stabia (piazza Porta Marina Inferiore);

3 maggio Liceo Pitagora-Croce: Daniele Petrella - archeologo terrestre e subacqueo, presidente IRIAE Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” - Direttore della Missione Archeologica Italiana in Giappone: “La Flotta Perduta di Kubilai Khan: una scoperta che ha cambiato la storia”;

7 maggio ore 10.30 visita al Museo dell’Identità di Torre Annunziata a cura dell’Archeoclub di Torre Annunziata e del Gruppo Storico Oplontino: (prenotazione obbligatoria).

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook