A cura della Redazione
Atto intimidatorio contro macelleria, la nota del segretario Pd Ciro Passeggia

«Sono vicino come tutto il PD al grave atto intimidatorio che ha subito un compagno di partito».

Lo afferma in una nota Ciro Passeggia, segretario del Partito Democratico di Torre Annunziata, a seguito della bomba carta esplosa contro una macelleria di via Poerio, di cui è titolare la sorella del segretario dei Gd oplontini, Salvatore Avvisato.

«Torre Annunziata non può essere un incubo permanente di terrore. Questi atti scoraggiano tutti, in primis chi ha voglia di rilanciare il lavoro partendo proprio dal commercio. Riportare la legalità è un percorso che il PD ha sempre intrapreso. Invito i nostri concittadini - conclude Passeggia - a non chiudersi nella trappola del terrore».

Per essere sempre aggiornato clicca "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook